PH della pelle: di cosa si tratta?

Il ph indica il grado di acidità della pelle e varia da persona a persona. Questo indicatore, compreso tra valori minimi e massimi, se analizzato, è in grado di definire se si è in presenza di una pelle sana ed equilibrata o, al contrario, se è presente qualche alterazione.

La pelle è caratterizzata, nella sua parte più esterna, da un film idrolipidico, una pellicola, anche chiamata "mantello acido", composto principalmente da acqua (sotto forma di sudore, più evidente in zone come le mani e la fronte) e sebo (prodotto dalle ghiandole sebacee). Il suo scopo principale è quello di proteggere la cute dagli agenti esterni (freddo, sole, inquinamento, sostanze chimiche e infezioni) e mantenerne l'idratazione.

I valori di pH possono andare da un minimo di 1 a un massimo di 14 e in media quello della cute è a 5,5. Se il valore del pH scende sotto a 7 si dice che è “acido”, mentre se sale sopra a 7 il pH è “basico” o “alcalino”.

Una pelle sana non ha un pH neutro (valore 7), bensì lievemente acido. Un pH poco sotto il 5 quindi, che rende la pelle meno sensibile e meno soggetta a danni, senza contare che un tale grado di acidità aiuta a mantenere in equilibrio anche il microbiota cutaneo, ostacolando la proliferazione di batteri.

E’ chiaro che quando questo fattore di protezione si altera, la pelle può risentirne, seccandosi, irritandosi e rischiando infezioni di vario genere.

Rispettare il ph: detergenti

Alterare il ph della pelle rischia di seccarla o irritarla. Per questo i detergenti devono avere il giusto valore di acidità. I "cleanser" Natinuel hanno, appunto, un pH leggermente acido e sono senza SLS e SLES, contengono delicati tensioattivi integrati con PHA- AHA e sostanze biofunzionali per poter eliminare delicatamente residui cellulari ed impurità senza alterare il film idrolipidico superficiale.

Rispettare il ph: creme

Le creme viso e corpo, a differenza dei saponi detergenti, non vengono risciacquati dalla pelle e vi penetrano in profondità. Per questo se hai la pelle sensibile, facilmente alterabile o con esigenze particolari è bene che ti affidi a cosmetici di alta qualità che non alterino il tuo pH. Il rischio dietro l’angolo può essere quello della secchezza e della disidratazione. 

ph-pelle-coppia-FB.jpg
Detergente - Cleanser 5%.png